Skip to content

Voto Siciliano

maggio 15, 2007

Chi ha vinto in Sicilia? La mafia. Tradizionalmente schierata con il centrodestra e Berlusconi, in maniera relativamente dubbia ha rivinto le elezioni. Ecco la valenza nazionale del voto: una tra le più grandi aziende del Paese vota Berlusconi il che significa che il governo Prodi, oltre alle difficoltà della sua maggioranza, deve affrontare anche la grande sfida della sovranità nazionale: il governo non controlla il territorio italiano, prova ne è che l’acqua in Sicilia è un problema che nessuno vuole risolvere. Con l’attuale assetto istituzionale, la Sicilia è una regione autonoma. Questo ha fatto sì che i poteri forti locali che già paralizzano buona parte del Paese siano cresciuti in maniera esponenziale soprattutto in Trinacria. Non è un caso che il potere oscuro sia cresciuto sotto due personaggi di dubbia statura morale: Berlusconi e Cuffaro, pluriindagati per mafia e nefandezze simili. Ha vinto il centrodestra in Sicilia, non è una novità, ma la novità è che se Berlusconi dice che da lì è partito lo sfratto per Palazzo Chigi, significa che a volerlo sono i poteri forti mafiosi.

Annunci
One Comment
  1. ilmassetano permalink
    maggio 15, 2007 5:18 pm

    ottima illustrazione della situazione attuale. ora la domanda è: contro sta mafia che dobbiamo inventarci? visto che come c’è qualcuno che vuole fare qualcosa viene fatto fuori?

I commenti sono chiusi.