Skip to content

Astor Piazzolla

luglio 20, 2007

La malinconia di un gesto, sotto la Croce del Sud. La lentezza della frenesia. Così bramosa. Di ordine.  Nell’alternarsi delle dittature, nella passione di un ballo, nel sole che tramonta dietro le Ande. Tra il suono di un bandeon e quello di un violino dispersi tra i martelletti di un pianoforte. Sospesi tra il vuoto della Pampa e il chiasso dei vicoli di Buenos Aires in un’ossessione che diventa oblio mentre la vita scorre. Mentre muori, tra le lacrime delle tue melodie.

Annunci

I commenti sono chiusi.