Skip to content

Vacanza

agosto 4, 2007

A camere spente, nel senso di Camera e Senato, urgono riflessioni sul futuro. Il governo si esprime attraverso decreti legge o provedimenti simili con la consapevolezza che una classe politica e la punta della conservazione, il partito democratico, diverrà il limite oltre il quale i politici attuali cominceranno a scivolare correndo verso un declino inevitabile. Il partito democratico è stato mal concepito per mantenere lo status quo all’interno della coalizione. Ma i politici attuali falliranno nell’impostazione di un partito di questo tipo. Troppe sono le pressioni nel Paese per fare sì che questa classe dirigente si ritiri. Il momento è vicino. Basta aspettare.

Annunci

I commenti sono chiusi.