Skip to content

Industriamerda!

agosto 5, 2007

Massì, chiudiamo tutto. Tutti a lavorare come zappatori, pastori, pescatori, camerieri. Abbasso le fabbriche! Inquinano l’aria di qualche intellettualoide radialscic della mi’ fava che, stanco dello smog della Brianza, impesta il resto del mondo con i suoi sproloqui anti tutto. Quindi, niente eolico, niente autostrada, ma sì alla piscina del villaggio turistico. Ma vaffanculo. Grazie a questo ragionamento la Maremma sta morendo nel silenzio di tutti, mentre qualcuno viene in vacanza ben remunerando il vicino di casa proprietario di un agriturismo, ma residente in Corso Buenos Aires a Milano. Beh, ragazzi, smettiamola di prenderci per il culo e capiamo che le fabbriche servono. E, in primo luogo, nell’era del computer, non è detto che inquinini, in secondo luogo permettono di occupare un sacco di gente. Io la vedo così, ma mi sa che siamo in pochi. Purtroppo. Vaffanculo a tutti, tanto io sono studente fuori sede senza speranza di tornare. Verdi merda! Questo davvero.

Annunci

I commenti sono chiusi.