Skip to content

Ultima di campionato

maggio 16, 2008

Se domenica l’Inter perdesse lo scudetto, potremmo tutti tirare un sospiro di sollievo felici della normalità tornata a regnare sovrana nel campionato italiano. Dopo due scudetti vinti di fila, di cui uno a tavolino, la squadra di Moratti potrà tornare a farsi prendere per il culo da tutte le tifoserie del mondo, anzi, dell’universo. Speriamo, tutta Italia spera, che Mancini perda e che una Roma precaria, sommersa dai debiti, vinca il suo scudetto. Lo speriamo soprattutto per il tecnico Spalletti, toscano, come toscano sono io. A proposito: forse Firenze tornerà nel salotto buono del calcio Europeo, alla faccia del Milan di Galliani&Co. A proposito della dirigenza rossonera: la stagione di quest’anno dimostra come senza andare bene in Italia non si può andare bene in Europa. Grazie, Mancini, di averci regalato un campionato così.

Advertisements

I commenti sono chiusi.