Skip to content

Non si fa la cacca per strada

giugno 20, 2008

Questa elementare prescrizione dovrebbe essere impartita ai collettivi fiorentini di Scienze Politiche ed Economia che, qualche giorno fa, il cinque giugno, hanno trasformato il Polo delle Scienze Sociali di Novoli in una discarica a cielo aperto con tanto di

  1. Distesa di lattine di birra
  2. Vomito ovunque
  3. Pane abbandonato per terra (e poi sono di sinistra, con quello che costa il grano)
  4. Defecatio varie, anche se io non le ho viste.

Insomma, un pupurrì di schifezze abbandonate sull’asfalto di uno tra le strutture universitarie più belle d’Italia. Non è per fare il moralista, ma fare casino fino a tardi e non ripulire non mi sembra esattamente un riappropriarsi dei propri spazi, ma un atto di cattiva educazione. E la colpa non è del Sistema Capitalista: la colpa è di chi sporca e di che fa la cacca per la strada. Non si fa!

Annunci

I commenti sono chiusi.