Skip to content

RAI nuovi talenti

luglio 17, 2008

Non so se era poi così necessario che la Rai cercasse nuovi talenti così, però è un passo in avanti da parte della Rai nei confronti di Internet. Un po’ tardivo, ma è un qualcosa che si muove. In cosa conisiste? se uno ha talento, può girare un video e mandarlo alla Rai e il video verrà votato dagli utenti. Però, non è chiaro a cosa serva davvero. Nuovi talenti è una vetrina bellissima, una grande opportunità, ma mi sembra sia un progetto inserito in un contesto che deve essere più grande e ambizioso. Sono più di due anni che esiste Current TV con il suo concetto di VC^2 e sono pochi mesi che Current è in Italia. Ma lì un progetto c’è ed è molto chiaro. Qui, invece, esiste un format multipiattaforma dalle grandi potenzialità ma lasciata un po’ così, senza fantasia, molto bello, pieno di potenzialità, ma abbandonato già a se stesso. Nuovitalenti è molto difficile da raggiungere dalla home della Rai e questo non è un buon segnale, come non è un buon segnale lanciare questo progetto a luglio. Va bene che il programma collegato col sito dovrebbe andare in onda a settembre-ottobre, ammesso che esista. Sarebbe stato preferibile allestire un canale-fotocopia di Current da mandare, magari sul digitale terrestre, piuttosto che una versione nostrana di You-Tube. Forse. Tuttavia, è un segnale che Internet sta prendendo piede anche in Italia, anche se troppo poco rispetto all’Europa e al resto del Mondo. Però, un buon segnale è. Speriamo che non sia isolato e che il mercato del nuovo web si espanda seriamente anche nel nostro Paese.

Annunci

I commenti sono chiusi.