Skip to content

Le belle addormentate

settembre 18, 2010
Palazzo Comunale Massa Marittima

Image via Wikipedia

E’ antipatico dirlo, ma se parlo male della lista civica un motivo c’è e non è del tutto campato per aria. Ad esempio, dopo quasi un anno dalla sua elezione, Massa Comune scopre, su imbeccata del solito Galeotti, che le delibere del Consiglio comunale fatte nel primo semestre dall’insediamento sarebbero nulle. Mi chiedo, a questo punto, cosa ci stia a fare l’opposizione in Via Norma Parenti se ci mette così tanto a scoprire quello che viene approvato dall’assemblea. Affari loro. Ne risponderanno davanti agli elettori.

Concludo mettendo in evidenza un dato di fatto. Di solito, chi chiede incontri pubblici è nella condizione di quel PM che, non avendo prove, è costretto a chiamare a testimoniare l’imputato. In altre parole, è un segno di debolezza. Sfidare a duelli all’ultimo sangue non conviene a nessuno. Così come non conviene a nessuno il clima che si vive a Massa Marittima da un paio d’anni a questa parte.

Annunci

I commenti sono chiusi.