Skip to content

Men’s Health. Ne abbiamo davvero bisogno?

ottobre 9, 2011

Il mio essere nerd ha sempre fatto a cazzotti con il mio essere maschio eterosessuale. Nonostante la mia proverbiale sfiga (sì, sono uno sfigato. Non me ne vanto, ma ne sono consapevole) con l’altro sesso, però, almeno i fondamentale del bon ton ho cercato di adottarli. A quanto pare, sembra sia uno tra i pochi, visto che Men’s Health, il mensile per l’uomo etero aspirante maschio alfa (leggi: omosessuali non consapevoli) ha stilato un decalogo con una ventina di voci che spiega come scopare di più e meglio. Il nocciolo del decalogo sono queste voci:

Sorridi quando si spoglia

Se fossi romano, risponderei “e che devo fa’? je devo piagne ‘n faccia?”. Ma non lo sono quindi, prendo il suggerimento per buondo sottolineando che se una donna mi si spogliasse davanti in questo momento, di sicuro, non reagirei come se avessi visto il demonio

Non sederti nudo sul suo divano, potrebbe pensare che sei maleducato

Perché? Perché Perché? Santo cielo, a parte il fatto che prima di accomodarsi in casa d’altri, forse, è bene chiedere il permesso, ma vista la situazione….

Ogni tanto indossa la cravatta

Ma và… Io, di solito, vado agli appuntamenti in costume da bagno. Per favore

Bastano questi 3 consigli per dimostrare una cosa. A meno di non essere dei bruti, queste sono regole di buon senso. Quindi, o siamo tutti bruti, brutti, sporchi e puzzolenti, o non abbiamo bisogno di questa carta straccia. Se proprio dovevano essere abbattuti degli alberi, perché utilizzarli per quella rivista? Io ho giusto giusto bisogno di due rotoli di carta assorbente.

Advertisements

I commenti sono chiusi.